l'etichetta Fiocco di neve verde

Il 30 maggio 2022, la Vallée des Belleville (che comprende la Val Thorens) è stata insignita del marchio Flocon Vert come riconoscimento del lavoro svolto per molti anni.

Il Green Snowflake è sia un marchio che un'iniziativa di progresso. Il suo obiettivo è avviare e strutturare la transizione ecologica delle località di montagna coinvolgendo gli attori locali. Infine, fornisce al pubblico una visione chiara delle destinazioni turistiche impegnate.

Il marchio viene assegnato in base al rispetto di criteri suddivisi in 4 temi: economia locale, sociale e culturale, governance e destinazione, ambiente e risorse naturali.

Più che un'etichetta, il Fiocco di neve verde è soprattutto un forte impegno da parte del Comune per una transizione ecologica di successo. Il Comune ha adottato una vera e propria strategia, poiché il marchio viene rinnovato ogni 3 anni.

Le aree di lavoro selezionate dal Comune :

  • Limitare il nostro impatto sul clima e adattarci ai cambiamenti
  • Preservare le nostre risorse
  • Rispettare la biodiversità e i paesaggi
  • Migliorare la qualità della vita dei nostri residenti annuali e mantenere una demografia equilibrata.
  • Creare e mantenere posti di lavoro e competenze

gli impegni di CSR dei vari attori della valle

L'Ufficio del Turismo si impegna a

All'Ufficio del Turismo, tutti i nostri collaboratori sono consapevoli che il cambiamento climatico è ormai alle porte e che la nostra responsabilità è quella di sostenere e incoraggiare il cambiamento delle abitudini e le iniziative ambientali.

  • Al nostro livello, abbiamo scelto di ridurre notevolmente tutte le edizioni cartacee.
  • La stampa in-house viene eseguita in modo razionale
  • Ogni ufficio è dotato di due cestini per facilitare lo smistamento.
  • I team dell'Ufficio del Turismo sono alloggiati in loco e si recano al lavoro a piedi, riducendo così l'impronta di carbonio.
  • Gli uffici saranno presto completamente isolati e ristrutturati per renderli molto più efficienti dal punto di vista energetico.
  • Il sito è stato progettato per consumare meno energia e offre una modalità ecologica.
  • La gestione delle scorte viene rivista annualmente per evitare eccedenze.
  • Le stampanti con cui lavoriamo hanno certificazioni ambientali.
  • Per i nostri eventi e le nostre attività utilizziamo tazze ecologiche e posate di legno.

L'Ufficio del Turismo di Val Thorens svolge un ruolo attivo nell'attuazione delle politiche turistiche per lo sviluppo della località. L'Ufficio collabora costantemente con i rappresentanti eletti, con gli altri enti della località (SETAM, Valthoparc, Dipartimento Piste, Servizi Tecnici) e con gli operatori sociali per sviluppare nuovi progetti in linea con il marchio Val Thorens Live United e con le attuali sfide ambientali. 

Le iniziative di CSR offrono l'opportunità di esaminare un'ampia gamma di questioni, come il benessere dei dipendenti. 

Se è importante conoscere la visione del management, è anche fondamentale sapere cosa motiva i team ad andare avanti!  

Il frutto di un lavoro ben fatto è inevitabilmente prodotto da un team motivato! 

I team rappresentano una rete unita da un forte progetto collettivo. Come in ogni rete, alcuni principi sono universali e ogni dipendente si impegna a rispettare la carta di gestione dell'Ufficio del Turismo e di Val Thorens Reservation.  

Negli ultimi anni, l'Ufficio del Turismo di Val Thorens ha rafforzato la propria cultura aziendale attuando una serie di iniziative: un programma di lounge manager per la cura degli spazi comuni, una rete sociale aziendale, formazione, un seminario annuale, strutture sportive (sconti sugli abbonamenti al Centro Sportivo), pasti di gruppo, ecc. 

SETAM (l'azienda di impianti di risalita) si impegna a

SETAM è certificata ISO 50001 e ha messo in atto una struttura organizzativa interna per garantire il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali.

La norma ISO 50001 è stata concepita per aiutare le organizzazioni di tutti i settori e propone metodi pratici per ridurre il consumo di energia attraverso l'implementazione di un sistema di gestione dell'energia (SGA).

Azioni ISO 50001

  • Un'area sciistica progettata per evitare la duplicazione degli impianti di risalita
  • Formazione alla guida ecologica per gli operatori degli impianti di risalita.
  • Isolamento di tutti gli edifici del comprensorio sciistico.
  • Recupero del calore di scarto dei motori della centrale di Orelle CT per riscaldare un edificio.
  • Programma di installazione di pannelli solari termici e fotovoltaici.
  • Progetto di installazione di una centrale idroelettrica.
  • Progetto di energia geotermica per i futuri nuovi edifici.
  • Niente più diesel per l'intera flotta SETAM, sostituito da GTL (Gas To Liquid = diesel sintetico senza particelle fini né anidride solforosa).

Altri impegni di SETAM

  • Il SETAM è responsabile della vegetazione, dell'inerbimento e della maggior parte della sistemazione delle piste. Il Service des Pistes è responsabile dell'innevamento e della manutenzione delle piste.
  • SETAM si impegna a migliorare la gestione dei rifiuti, a risparmiare energia, a limitare l'inquinamento atmosferico e acustico e a preservare le riserve idriche e l'integrità del paesaggio.
  • Ogni anno, la SETAM organizza un programma di pulizia delle piste e di raccolta dei rifiuti.
  • All'inizio del 2024, SETAM ha lanciato un carbon audit del resort di Val Thorens per ottenere dati affidabili e quantificati ed elaborare un piano d'azione ambientale entro la fine dell'anno.

Il resort si impegna

  • Il parcheggio è regolamentato e il traffico è limitato per ridurre l'inquinamento e offrire un ulteriore comfort ai clienti.
  • Navette gratuite per tutto il resort
  • Ogni anno, circa 20.000 litri di oli alimentari vengono raccolti dai ristoranti e riciclati in biocarburanti.
  • La mascotte ambientale del comune, una piccola marmotta, ci ricorda i gesti da eco-cittadino che dovremmo adottare quotidianamente su manifesti e cartelloni sparsi per la località.
  • Uno spot informativo sulla raccolta differenziata viene trasmesso dalla radio locale per ricordare ai villeggianti di differenziare i rifiuti, anche quando sono in vacanza.

Proteggere le nostre belle montagne

La nostra regione, che fa parte del Parco Naturale della Vanoise, è un ambiente naturale circondato da alte vette che superano i 3.000 metri. Dalle nevi eterne ai prati alpini, la zona di Val Thorens vanta una ricchezza di flora e fauna rara in alta montagna, che dobbiamo preservare! Il nostro obiettivo è continuare a godere dei benefici di questo ambiente naturale, preservandone le risorse a lungo termine. Tutti hanno un ruolo da svolgere: il personale del resort e i clienti! Insieme possiamo ridurre il nostro impatto!

Migliori pratiche :

  • Non fate il bagno nei laghi d'alta quota: creme idratanti, creme solari e residui di bagnoschiuma sono veri e propri inquinanti per la flora e la fauna che vivono in questi fragili ambienti.
  • Se fate un bivacco o un picnic, non lasciate traccia del vostro passaggio. Il campeggio deve essere breve ed è consentito dalle 19 alle 9 del mattino. I fuochi sono vietati, tranne che nei barbecue messi a disposizione dal comune. Si prega di portare con sé i rifiuti.
  • In estate o in inverno, rimanete sulle piste o sui sentieri segnalati per proteggere la fragile vegetazione, evitare di disturbare la fauna selvatica in letargo in inverno e prevenire l'erosione del suolo.

Il comune di Belleville, di cui fa parte la Val Thorens, si è impegnato a lungo termine per preservare la qualità dell'ambiente, che è una delle principali risorse dell'industria turistica. A Val Thorens sono state istituite ordinanze di protezione dei biotopi per le torbiere. Per ulteriori informazioni sulle zone umide, consultare il seguente sito web Sito web del Comune.

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto