Mettetevi alla prova con il canirando!

Le origini di Cani Randonnée

Praticato dalle tribù nomadi dell'estremo nord durante i mesi estivi, si è sviluppato in Svezia e poi in Francia come attività di svago.

È un'alternativa alla slitta quando la neve scarseggia e un modo per mantenere i cani in forma e attivi tutto l'anno.

Il principio

È un'escursione in cui l'escursionista è assistito da un cane. Un cordino ammortizzante collega il cane all'escursionista. L'escursionista è dotato di una cintura o imbracatura imbottita per attutire eventuali scossoni. Tutto avviene a voce e l'escursionista non tira mai la corda. "Oh", "lento", "destra", "sinistra"... questi comandi guidano il cane durante la corsa.

I vantaggi

Sono uguali a quelli per l'escursionismo, ma la salita è facilitata dall'animale. I bambini imparano la pazienza e il rispetto per il cane. Questa attività è fortemente consigliata agli adulti e ai bambini con tendenze iperattive. L'animale aiuta a calmare e a riorientare la mente.

Durante l'attività ci sarà la possibilità di scattare foto. La gita si conclude con un momento di condivisione dei sentimenti dei partecipanti e un ultimo momento di tenerezza con i cani.

Informazioni sul trekking con i cani

  • Poiché l'attività si svolge in ambiente montano su sentieri segnalati, i partecipanti sono tenuti a indossare un abbigliamento caldo e adeguato e a essere adeguatamente ferrati.
  • Età minima: 7 anni
  • Durata: 1h30

Tariffe

  • Adulti: 45 € (a partire dai 13 anni)
  • Bambini: 35 euro

Contatto

Scuola di sci - Evolution 2

998 Grande Rue
Affrontare la Chiesa
Quartiere della Grande Rue
73440 Val Thorens
Calcola il mio stipendio

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto