Una novità per il comprensorio sciistico di Val Thorens - Orelle

Una planata di 1300 metri, 1 minuto e 45 di puro piacere in un panorama mozzafiato, dal punto più alto delle 3 Vallées a 3230 m, in cima alla seggiovia Bouchet di Orelle, fino alla cresta della Val Thorens a 3000 m, in cima al Funitel di Thorens.

Si tratta di un nuovo tipo di teleferica in Savoia, che permette di ammirare le viste panoramiche delle valli della Maurienne e della Tarentaise in tutta sicurezza.

Le società di impianti di risalita di Orelle e Val Thorens hanno raccolto la sfida di inventare un nuovo collegamento aereo Maurienne-Tarentaise, imitando il volo di un'aquila.

Da Orelle a Val Thorens, sospesi a una fune d'acciaio, avvolti in un bozzolo di tessuto che vi porterà oltre la soglia dei 100 km/h, proverete l'emozione di un grande rapace che si libra nello spazio infinito.

Mentre il terreno si stacca, vi troverete tra cielo e terra in un viaggio che unisce emozione, benessere e stupore. Un volo esclusivo, la più alta mega-traversata tirolese del mondo, che attraversa uno dei più bei siti glaciali della Savoia, in un silenzio quasi assoluto.

Accesso riservato agli sciatori tramite la seggiovia Bouchet, nel comprensorio sciistico di Orelle.

C.Cattin
Tirolese da Orelle a Val Thorens
  • Lunghezza : 1300m
  • Altitudine di partenza : 3230m
  • Altitudine di arrivo : 3000m
  • Sorvolo massimo : 250m
  • Velocità : da 65 a 105 km/h
  • Età : da 8 a 88 anni
  • Peso minimo/massimo dei passeggeri : 40 kg / 120 kg
  • Prezzo: € 56Biglietti disponibili in loco, numero di posti limitato.


"La traversata tirolese è soggetta alle condizioni meteorologiche.

Avete voglia di un volo per due? Lasciatevi tentare dal nostro doppia zip line La BEESensazioni garantite!

E se amate le emozioni in aria, concedetevi un primo volo o un'introduzione al parapendio. parapendio.

Prime impressioni

Mentre saltavamo nel vuoto, il mio cuore batteva 200 volte all'ora. E poi è stata tutta una beatitudine, 2 minuti di pura estasi in cui ho visto la montagna come mai prima. Ci si libra sopra il sollievo, ci si sente liberi nella natura senza avere la sensazione di disturbare nulla.

È fantastico perché non si sentono le vertigini, anche se si è a quasi 300 metri dal suolo! Lo consiglio sicuramente a tutti, anche se la partenza è un po' scoraggiante...

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto